Nel nome del popolo italiano

CONTRIBUTO DI G. AUGURUSA Ci risiamo, l’incapacità della classe dirigente di questo paese di sottrarre alla bagarre politica qualsivoglia argomento, persino il più tecnico, sembra essere la cifra dei tempi. Una prassi consolidata quella della radicalizzazione delle posizioni, nella quale agguerrite squadre portatrici di paradossali verità assolute (paradossali in quanto plurime), si fronteggiano senza esclusioni di colpi.

La riforma della prescrizione: il punto di vista di un avvocato penalista

L’intento della riforma è determinato dalla necessità di tutela delle vittime dall’eventualità che i loro diritti vengano esautorati dalla prescrizione dei reati, lasciando impuniti i presunti colpevoli.
Ma le cose stanno davvero così?
(Contributo esterno dI Ilaria Urzini, Avvocato penalista foro di Milano)