La bicicletta non è un vezzo da radical chic

In questi giorni, a Milano, si discute molto di mobilità al tempo della pandemia e sotto accusa finiscono le piste ciclabili che il Comune sta implementando per favorire gli spostamenti interni, alleggerendo i mezzi pubblici. Ma davvero nemmeno il Covid-19 può farci cambiare mentalità?